Primo trapianto di neuroni da cellule della pelle

OggiScienza

13218188345_a956b9d7a1_z
RICERCA – Neuroni riprogrammati da cellule della pelle, attivi una volta impiantati nel cervello di alcuni topi. Questi i primi risultati dello studio pubblicato su Stem Cell Reports da alcuni ricercatori dell’Università del Lussemburgo.

Da qualche anno è possibile indurrepluripotenza nelle cellulesomatichetrasformandole in cellule staminali pluripotentiindotte (iPSCs). Nonostante le grandi speranze per le possibili applicazioni nel campo della medicina rigenerativa, il potenziale in clinica delle iPSCs è ancora limitato per alcune difficoltà nella loro generazione: per quanto infatti vi siano stati notevoli progressi in questi anni, rimane difficile ladifferenziazionedirettainalcunitipi di cellule, oltre al fatto che le IPSCs sono potenziali oncogeni. Per ovviare a questo problema, si sta studiando una tecnica dove le cellule differenziate possono venir trasformate direttamente in neuroni (INSCs), senza che debbano essere prima portate allo stadio pluripotente. Queste cellule hanno un potenziale oncogeno minore e potrebbero rappresentare una valida alternativa alle…

View original post 287 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli su vari argomenti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...