Matematica verde

OggiScienza

Leaf_1_webCRONACA – È proprio vero che in natura alla base di tutto c’è la matematica. Saper far di conto è fondamentale alla sopravvivenza tanto nella nostra vita di tutti i giorni, quanto in quella di altri organismi come suggerisce oggi uno studio sulla fisiologia delle piante.

Se nel nostro caso quando si hanno finanze ridotte è indispensabile una corretta valutazione e ottimizzazione degli acquisti, anche nel caso delle piante è necessario un calcolo complesso per sfruttare in maniera ottimale ed efficiente le proprie risorse. Il team di ricerca del John Innes Centre ha osservato che il comportamento notturno delle piante è tutt’altro che dormiente. Se di giorno infatti tramite il processo di fotosintesi anidride carbonica e acqua vengono convertite in carboidrati consumati e immagazzinati sotto forma di amido, di notte queste riserve vengono consumate consentendo alla pianta di crescere anche durante il periodo di oscurità

View original post 202 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Scienza. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...