L’organo anticorruzione europeo bacchetta l’Italia per le troppe prescrizioni e le immunità ai politici

Niente di più scontato. È il frutto delle leggi ad personam del nostro presidente del Consiglio operanti su un terreno preesistente mai bonificato del tutto. Non per niente siamo ben piazzati nelle classifiche internazionali sulla corruzione. Vedi quella di Transparency International.
leggi l’articolo su Il Fatto Quotidiano di giovedì 22 ottobre
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...